Intervista al coach Piero Bianchi

MONTEGRANARO – E’ l’unica tra le cinque marchigiane ad essere a punteggio pieno dopo due giornate di campionato. La Dino Bigioni Shoes Poderosa Montegranaro ha battuto in trasferta Cecina dopo una sfida ben giocata contro una compagine, quella toscana, sicuramente molto temibile.

Coach Piero Bianchi, che gara è stata quella di domenica?

“ Difficile come c

e l’aspettavamo. Nel primo quarto, i nostri avversari in campo ci hanno messo aggressività e cattiveria agonistica. Abbiamo avuto la forza mentale per rimanere calmi e lucidi per poi pian piano prendere il comando delle operazioni giocando il secondo e terzo quarto a livelli eccellenti. La mia squadra ha difeso benissimo sui pick and roll di Bruni e Tessitori attaccando ottimamente la difesa a zona e il loro pressing. Anche a livello tattico sono soddisfatto di come ci siamo espressi”.

Siete l’unica marchigiana a punteggio pieno, cosa ne pensa delle altre compagini della nostra regione?

“ Non spetta a me giudicare il loro comportamento. Quello che posso dire che sono tutte squadre in grado di disputare un buon campionato”.

Anche se è ancora presto per fare le considerazioni del caso però, come giudica questo torneo DNB?

“ Un campionato molto equilibrato dove sarà difficile per tutti andare a vincere in trasferta”.

Sabato tornerete in casa per affrontare l’Africo Firenze, che gara si aspetta?

“ Firenze insieme a Ravenna e Montecatini punta chiaramente al salto di categoria. Oltre ad essere un team forte a livello di singoli, reputo questa squadra molto ben allenata e organizzata. Sarà una partita difficilissima”.