Dimenticare in fretta Roma ed entrare nella post season con il piede giusto. Sono gli obiettivi della Dino Bigioni Shoes all’esordio nei playoff, atteso per domani pomeriggio (ore 18, palasport di via Martiri d’Ungheria) contro la Bpc Virtus Cassino, sfidante in gara 1 dei quarti di finale.

La sconfitta contro l’Eurobasket ha tolto alla Poderosa il primo posto in classifica e nella griglia playoff, facendola scendere fino al terzo posto. Terza piazza che significa incontrare quella che è la sesta forza della stagione regolare. Squadra partita con ambizioni di vertice, quella laziale ha però zoppicato nel corso della stagione, ma riuscendo comunque a centrare la qualificazione ai playoff senza particolari affanni.

D’altro canto, il roster è composto di giocatori di sicuro talento. Rispetto alla doppia sfida di regular season (con due vittorie su due per la Poderosa) ci sarà Daniele Grilli, ultimo arrivato in casa virtussina. La guardia ex Fortitudo Bologna sta avendo un impatto notevole sulla squadra, come testimoniano i 16,6 punti a partita nelle 7 gare disputate. Con lui, Filiberto Dri e l’ex Jesi Simone Colonnelli sugli esterni fisicità e talento non mancano di certo. Ma non mancano nemmeno vicino al canestro, dove l’ex Fabriano Giorgio Sgobba (che a Montegranaro griffò la sua miglior prestazione stagionale con 23 punti) e Tommaso Ingrosso sanno colpire con varie armi.

Come la Poderosa, Cassino è squadra votata all’attacco (80 punti di media e il 37% da 3 punti, migliore del girone nella specialità) ma vulnerabile in difesa (decima nel girone con 77,5 punti subiti a sera). Stringere le maglie e riprendere il discorso interrotto a Roma saranno le chiavi per mettere subito il primo punto sul pallottoliere dei playoff.

Ricordiamo che gli abbonamenti saranno ancora validi e che l’ingresso sarà unico a 10 euro con in omaggio per tutti una T-Shirt “Playoff edition” realizzata appositamente per l’occasione.