Rientro dalla sosta pasquale con big match per la Dino Bigioni Shoes, attesa domani pomeriggio (ore 18, PalaPrometeo Estra, Ancona) dalla sfida contro la Sandretto Falconara terza della classe. Solo quattro punti dividono le due compagini, con i bianconeri decisi a sferrare l’ultimo assalto al primo posto. Se, infatti, da un lato una vittoria di Falconara riaprirebbe del tutto la corsa alla vetta (nella quale è pienamente coinvolta anche San Severo, a -2 dalla Poderosa), un successo veregrense sarebbe storico: spedendo la Sandretto a -6 con lo scontro diretto a favore, la formazione di coach Steffè sarebbe certa di centrare uno dei primi due posti della classifica, miglior risultato della storia della società, battendo il terzo posto della scorsa stagione.

Non sarà facile però la Dino Bigioni Shoes contro una squadra che prima del ko di Senigallia al supplementare veniva da una striscia di 11 vittorie consecutive. Anche se i falchetti hanno cambiato molto rispetto al match perso all’andata a Montegranaro. Le uscite di Maganza (a Jesi in A2) e Tessitore (a Orzinuovi nel girone B di serie B) sono state solo in parte dall’ingaggio della guardia ex Mola Davide Biasich, ma è stato il resto della squadra a trovare compattezza e solidità nel momento di massima difficoltà. Sorvegliati speciali i due grandi ex dell’incontro, Filippo Alessandri e Marko Micevic, entrambi protagonisti della cavalcata della Poderosa 2014/2015: sono i due migliori realizzatori del roster falconarese (14,0 punti a partita per il play, 13,8 col 59% da 2 e il 48% d 3 per l’ala al rientro da un infortunio) ma soprattutto i fari dell’attacco bianconero, il migliore del girone. Attenzione massima anche a Giacomo Eliantonio, lungo dalle mani molto educate (13,5 punti a partita) e al “pistolero” Vincenzo Di Viccaro (12,9 punti col 39% da 3), mentre Fabio Ruini porta esperienza sugli esterni (9,2 punti di media) e Simone Pozzetti energia e verticalità vicino al ferro (6,5 punti e 5,4 rimbalzi ad allacciata di scarpe). Chiude le rotazioni Mattia Mastroianni, che giostra nei due spot di ala.

La Dino Bigioni Shoes, dal canto suo, recupera Simone Di Trani, che ha smaltito l’infortunio muscolare che lo aveva fermato prima del match contro Mola e sarà quindi al gran completo.

Completato il pullman da 52 posti organizzato dalla società per tifosi ed appassionati, che partirà alle 16.30 dal piazzale del bar Beyfin di Genny Coini. Per coloro che non saranno ad Ancona, ricordiamo che la partita sarà trasmessa in diretta su Radio Smile Hitstation: in FM alla frequenza 103.5 MHz, in streaming dal sito www.smilechannel.net.