Colpo grosso della Santori Pellami Montegranaro, che nella 2° giornata di ritorno del campionato Under 20 Eccellenza sbanca Pesaro imponendo il primo stop della stagione ai pari età della VL Paparini. Partita ai limiti della perfezione per i ragazzi di coach Formato, ottimi dal punto di vista dell’approccio offensivo e ma soprattutto difensivo. I gialloblu hanno imparato dagli errori, riuscendo a togliere ai pesaresi alcune situazioni che avevamo creato non poche difficoltà all’andata, in particolare il gioco in campo aperto, e sono stati lucidi in attacco prendendo sempre tiri in equilibrio. Assoluto protagonista, come si evince già dal tabellino, è stato Lorenzo Maspero: nei primi due quarti il play gialloblu ha crivellato la retina con continuità disarmante e con Bogdan Milojevic a fare il vuoto sotto canestro ben presto il vantaggio si è dilatato fino al +13 dell’intervallo. Nei secondi due quarti la Poderosina è stata brava a non scendere di intensità ma anzi ad aumentare ancora fino a sfondare i 20 punti di vantaggio. Il calo finale è comprensibile, ma Maspero e compagni sono riusciti anche nell’impresa di ribaltare la differenza canestri.

In classifica i veregrensi salgono al terzo posto solitario con 6 punti, 2 in meno della coppia di testa Pesaro-Mens Sana Siena che però ha una partita giocata in meno. Prossimo impegno fissato per lunedì 4 dicembre alle 19, quando al palasport di via Martiri d’Ungheria scenderà proprio la Mens Sana Siena.

 

VL PAPARINI PESARO – SANTORI PELLAMI MONTEGRANARO 72-88

PESARO: Ndaw 5, Galdelli 8, Crescenzi 8, Gennari 7, Bonci, Bonazzoli ne, Bocconcelli 12, Volpe, Terenzi ne, De Gregori 4, Serpilli 17, Moretti 11. All.: Luminati.

MONTEGRANARO: Angelotti ne, Scocco, Dania 12, Loretani 2, Migliorelli, Andrenacci ne, Milojevic 15, Maspero 33, Treier 14, Pierucci 4, Milisavljevic 8. All.: Formato

Parziali: 14-22, 17-22, 18-21, 23-23.