La Poderosa non è scesa in campo nello scorso weekend, ma i “Poderosi da esportazione” sì! E allora solito viaggio tra i nostri talenti sparsi sui campi di Serie B e C.

Bruttissime notizie arrivano da Borgosesia: è vero, la Gessi Valsesia vince su Cecina con un Mattia Magrini da 13 punti e 13 assist, ma il nostro in bocca al lupo va ad Adem Catakovic, infortunatosi gravemente ad un ginocchio. Ti aspettiamo presto sul parquet! A Montecatini sta tornando a carburare Riccardo Callara: vittoria netta dei termali su San Miniato e solida prova da 12 punti e 7 rimbalzi in 25’ per l’ala romana. Nel girone B, Rekico Faenza a valanga su Costa Volpino con un buon Marco Perin da 17 punti in 21’. Nel girone C, altra bella prova di Bogdan Milojevic, che contribuisce al successo della sua Teramo sulla Ristopro Fabriano con 8 punti e 4 rimbalzi in 19’. Cade a Cassino, invece la Scauri di Raffaele Marzullo, con la guardia umbra a firmare comunque 9 punti in 18’.

Scendiamo in Serie C Silver partendo dal Friuli Venezia Giulia, con la Lussetti Trieste che cade contro la schiacciasassi Vis Spilmbergo nonostante un ottimo Matteo Cernivani (12 punti). Nelle Marche, sfida al vertice stravinta per la Mosconi Ancona sulla Bartoli Mechanics Fossombrone: i dorici salgono solitari al comando della classifica con un successo che ha anche lo zampino di Matteo Redolf (9 punti). Roboante prestazione di Carlo Ortenzi, invece, nel successo interno di Pedaso sul Bramante Pesaro: 28 punti, 15 nell’ultimo quarto, per l’esterno maceratese e i rivieraschi centrano il 5° successo in fila. Nessun punto ma comunque una vittoria, infine, per Riccardo Migliorelli, con la sua Falconara che sbanca Porto San Giorgio.