Un Poderosa Caffè particolare quello di oggi pomeriggio al Circolo Vecchio Pozzo di Montegranaro. Particolare perché arriva nell’immediata vigilia del match di domani sera (PalaSavelli, ore 20.30) contro la Dinamica Generale Mantova. Protagonista della settimana l’ala gialloblu Kaspar Treier.

Torniamo a giocare dopo un lunga sosta che a mio avviso ci fa bene – sottolinea il talento estone – fa bene soprattutto ai giocatori più in là con gli anni, ma anche a noi giovani qualche giorno per staccare la spina e rilassarci non dispiace di sicuro. Ma ora pensiamo ad andare avanti più forte di prima. Personalmente, a livello fisico sto ancora così così, però sto migliorando, sto facendo esercizi per la caviglia ma spero di essere a posto entro breve”.

Ovvio un passaggio sulla sfida di domani sera contro gli Stings. “Sarà una partita tosta – conferma Treier – hanno dei lunghi molto atletici e fisici e non credo verranno a casa nostra già rassegnati a perdere. Parlo dei lunghi perché sto giocando molto da 4, da 3 ancora faccio fatica ma per me va bene così. Non è che mi rifiuto da giocare se devo giocare da lungo, anzi. Sono a disposizione, è ovvio che per la mia crescita sarebbe più importante giocare da esterno ma va bene così”.