Lega Nazionale Pallacanestro ha comunicato i premi individuali relativi al mese di novembre e coach Gabriele Ceccarelli è risultato il miglior allenatore del girone Est. Il tecnico gialloblu ha ottenuto il medesimo record di Eugenio Dalmasson, ancora imbattuto in campionato alla guida dell’Alma Trieste. A decidere la vittoria di Ceccarelli la difficoltà del calendario, basata sulla somma dei punti delle squadre affrontate. Per la XL EXTRALIGHT® successosu Forlì nella prima gara di novembre, bissato a Jesi nel derby marchigiano. Dopo l’affermazione casalinga su Orzinuovi è arrivata una vittoria esterna a Bergamo, nel recupero disputato la scorsa settimana.

La classifica di novembre in A2 Old Wild West girone Est è la seguente:

1) Gabriele Ceccarelli (XL EXTRALIGHT® Montegranaro) 4-0 (28 punti avversarie)

2) Eugenio Dalmasson (Alma Trieste) 4-0 (26 punti avversarie)

3) Lino Lardo (GSA Udine) 3-1 (36 punti avversarie)

4) Alberto Martelossi (Bondi Ferrara) 3-1 (32 punti avversarie)

5) Matteo Boniciolli (Consultinvest Bologna) 3-1 (28 punti avversarie)

Il coach verrà premiato domenica prima della palla a due del match contro la Consultinvest Bologna con il trofeo messo in palio da Lega Nazionale Pallacanestro e una prestigiosa bottiglia magnum di Prosecco DOC, omaggio di “Viticoltori Ponte”, azienda vitivinicola di Ponte di Piave (TV), presenting sponsor dell’iniziativa. Queste le sue parole a commento del prestigioso riconoscimento: “Sicuramente un premio importante, che mi onora e che è frutto del lavoro della aquadra, dello staff e della società intera oltre che mio – dice Ceccarelli – veniamo da un inizio di stagione importante, che ci vede secondi in classifica dopo 11 partite e che ci ha regalato diverse soddisfazioni. Anche se da un lato sappiamo che c’è ancora molto da fare per mettere a punto alcuni ingranaggi e rimanere nella parte alta della classifica, dall’altro siamo tutti consapevoli che questo premio è sintomatico del fatto che siamo sulla giusta strada”.