Poderosi da esportazione #18

Torniamo a dare uno sguardo in Serie B e C per analizzare le prestazioni dei “Poderosi da esportazione” nel weekend appeno trascorso.

Partiamo come solito dal terzo campionato nazionale e dal girone A. Niente da fare per Montecatini sul parquet della capolista Omegna: 79-66 la vittoria per i padroni di casa, nonostante un buon Riccardo Callara (6 punti con 2/3 dall’arco in 12’), ma i termali restano in orbita playoff. Resta tra le prime otto anche la Gessi Valsesia, che cade a San Giorgio a Legnano per 67-57 complice l’assenza per un piccolo infortunio di Mattia Magrini. Nel girone B cade la Rekico Faenza, che cede per 78-74 in quel di Padova nonostante la grande prova di Marco Perin (23 punti e 5 assist in 35’) ma tiene saldo il sesto posto in graduatoria. Nel girone C, netto ko del Teramo Basket 1960 a Bisceglie (76-56 il finale) ma gli abruzzesi, con una solida prova di Bogdan Milojevic (6 punti e 6 rimbalzi in 14’) restano nel gruppone di centro classifica. Nel girone D, vittoria interna per Scauri, che travolge Patti per 79-56 con un Raffaele Marzullo da 3 punti in 28’ e si tiene aggrappata all’ottavo posto.

Scendiamo in Serie C Silver partendo da nord, dal Friuli Venezia Giulia. È tornata in campo la Lussetti Servolana Trieste, che ha piegato Cordenons per 74-63 con 7 punti di Matteo Cernivani e resta al quinto posto in classifica. Torniamo nelle Marche con l’ennesimo successo della Mosconi Ancona, che frantuma per 54-91 la Vis Castelfidardo con Matteo Redolf a contribuire con 3 punti. Colpo grosso della Sambenedettese di Giuseppe Angellotti (out per infortunio), che piega 84-76 la Sutor Montegranaro (Matteo Cesana non entrato), mentre capitola in casa la iCubed Pedaso di Carlo Ortenzi (14 punti), trafitta per 68-73 dalla Robur Osimo. Sconfitte anche per Falconara (Riccardo Migliorelli 0 punti), stesa per 66-51 dal Bramante Pesaro, e per la Virtus Porto San Giorgio, che lascia strada per 46-96 al Pisaurum Pesaro pur con 14 punti di Simone Cimini. Passiamo in Lazio, con la Favl Viterbo a strapazzare per 88-61 Umbertide nell’ultima giornata di regular season di C Silver umbro-laziale con una bella prova di Luca Quondam (9 punti a referto).