Puntata in formato ridotto questa settimana per i “Poderosi da esportazione”, complice il turno di stop in Serie B causa finali di Coppa Italia, vinte dalla Paffoni Omegna di uno degli eroi di Montecatini: Marcelo Dip.

E proprio da Montecatini partiamo per il nostro viaggio tra i ragazzi gialloblu sparsi per l’Italia. I termali, infatti, recuperavano il match valido per il girone A: vittoria per 76-66 su San Giorgio a Legnano e quinto posto consolidato per i rossoblu, con un valido contributo da Riccardo Callara (2 punti e 4 rimbalzi in 13’).

Si è giocato regolarmente in Serie C invece, partendo dal Friuli Venezia Giulia: la Lussetti Servolana Trieste fa suo il secondo derby consecutivo contro il Bor Radenska per 77-69 con 13 punti di Matteo Cernivani. Si è giocato anche nelle Marche. Secondo successo in fila per la Sutor Montegranaro, che passa a Recanati per 62-76 con Matteo Cesana fermo a quota 0 punti e respira anche la iCubed Pedaso, che vince largamente (69-41) sulla Vis Castelfidardo con 18 punti di Carlo Ortenzi. Ancora ko la Virtus Porto San Giorgio di Simone Cimini (8 punti), che cade in casa per 46-85 contro la Robur Osimo, mentre scendono in campo domani sera uno di fronte all’altro Giuseppe Angellotti e Riccardo Migliorelli per il match tra Sambenedettese e Falconara. Rinviata al 29 marzo, invece, la sfida esterna della Mosconi Ancona di Matteo Redolf sul campo del Bramante Pesaro. È iniziata la fase ad orologio, invece, in C Silver umbro-laziale, con la Favl Viterbo a travolgere la Small Basket Rieti per 93-70 con 9 punti di Luca Quondam.