Una sconfitta che brucia ma non compromette nulla per la Santori Pellami Montegranaro, che torna sulla terra dopo quattro successi in fila uscendo sconfitta dal PalaEstra contro la Mens Sana Siena per 78-72 nel match valido per la penultima giornata della seconda fase del campionato Under 20 Eccellenza.

Era una partita cruciale soprattutto per i toscani, che dovevano vincere per tenere aperta la porta al secondo posto, occupato proprio dalla Poderosa junior. E i biancoverdi si sono schierati al gran completo, con le stelline Simonovic, Bartoli e Cepic a fare la differenza. Ma i ragazzi di coach Formato ci hanno provato, restando a contatto fino alla fine e dando l’impressione di poter addirittura fare il blitz nel terzo quarto, quello giocato meglio dai veregrensi (58-60 al 30’). Negli ultimi 10’, però, un po’ di frenesia e brutte scelte offensive hanno messo le ali al gioco in transizione dei senesi, che hanno controllato fino in fondo. Da sottolineare, in casa Santori Pellami, la prestazione spettacolare di Milojevic, assoluto dominatore sotto le plance ed autore di 24 punti, come anche la buonissima prova di Dania (15 punti).

Il ko in terra toscana e il contemporaneo successo di Pesaro a Rimini chiudono a Maspero e compagni la possibilità di agguantare il primo posto e, anzi, ora ci sarà di difendere il secondo, ultimo valido per il passaggio del turno, dall’ultimo assalto della Mens Sana: i gialloblu sono a +2 con lo scontro diretto a sfavore, ma devono recuperare le due partite rinviate per neve contro le già eliminate Rimini (mercoledì prossimo alla Bombonera) e Virtus Siena (lunedì 19 marzo al PalaVivaldi) e basterebbe vincerne una per essere certi di accedere allo spareggio contro la seconda classificata del girone pugliese: Brindisi, Monopoli e Corato le squadre in ballo con una partita ancora da giocare.

 

MENS SANA BASKETBALL ACADEMY SIENA-SANTORI PELLAMI MONTEGRANARO 78-72

SIENA: Carapelli, Ceccarelli 11, Monnecchi, Cepic 14, Bartoli 4, Lurini 8, Costi 9, Collet, Simonovic 17, Pannini 13, Bellachioma 2, Ricciardelli. All.: Catalani.

MONTEGRANARO: Angellotti, Scocco ne, Dania 15, Loretani 6, Migliorelli, Andrenacci, Milojevic 24, Maspero 9, Treier 16, Pierucci 2, Milisavljevic. All.: Formato.

PARZIALI: 24-22, 18-17, 16-21, 20-12.