È partita stamattina alla volta del Piemonte la XL EXTRALIGHT®, che domani pomeriggio (ore 18, Hype Forum) farà il suo storico esordio nei playoff in gara 1 degli ottavi di finale contro la Eurotrend Biella. Sarà solo il primo atto di una serie che ne vedrà almeno tre: oltre al match di domani, quello del 1° maggio (sempre alle 18 e sempre a Biella) e poi quello di venerdì prossimo (ore 21) al PalaSavelli. Dovessero essere necessarie, gara 4 si terrà ancora a Porto San Giorgio domenica 6 maggio mentre per l’eventuale spareggio si tornerebbe a Biella mercoledì 9 maggio alle 20.30.

Sulla carta, favore del pronostico per la squadra piemontese, che ha grazie al quarto posto nel girone Ovest al termine della regular season può anche contare sul fattore campo a proprio favore. La Poderosa, dal canto suo, non parte certo sconfitta: il ko interno contro Trieste non ha minato le certezze dei gialloblu, che però restano in apprensione per le condizioni di Rivali. Il playmaker pesarese è ovviamente partito con la squadra, ma la caviglia è ancora dolorante e il suo impiego già da gara 1 non è molto probabile. Rientrato in gruppo invece Campogrande: la distorsione alla caviglia che lo ha fermato contro Trieste è alle spalle, la guardia romana sarà della gara.

Dal canto suo, Biella è sicuramente uno dei clienti più scomodi da trovare sulla propria strada. Squadra esperta quella di coach Michele Carrea, una delle “veterane” del campionato di A2, con un interessante mix tra giocatori di primissima fascia e giovani in rampa di lancio. Pericolo pubblico numero uno ovviamente il play-guardia Jazzmarr Ferguson, miglior realizzatore dell’intera A2 per punti totali (644) e tra i migliori per media (21,5 con anche 4,1 assist). L’ex Forlì, Cremona e Mantova ha due spalle privilegiate: Amedeo Tessitori, pivot che si sta dimostrando pronto per il salto in Serie A dopo una stagione regolare a 14,7 punti (col 56% da 2 ed il 42% da 3) e 6,9 rimbalzi a partita; è Tim Bowers, veterano dei campionati italiani, che contribuisce da vero all around con 13,2 punti, 5,0 rimbalzi e 3,6 assist. A completare il quintetto sono l’ala ex Latina Lorenzo Uglietti (8,0 punti e 3,9 rimbalzi ad allacciata di scarpe) e il lungo italo-argentino Albano Chiarastella (5,7 punti col 63% da 2 ed il 38% da 3 e 5,7 rimbalzi), mentre dalla panchina occhio all’ala ex Fabriano Giorgio Sgobba (7,6 punti col 50% da 3) e il promettente nazionale inglese Carl Wheatle (7,4 punti e 5,4 rimbalzi). A completare la rotazioni ci sono poi i tanti giovanissimi del florido vivaio biellese, tra i quali spiccano i nomi di Luca Pollone (2,8 punti e 1,8 rimbalzi a gara) e Luca Rattalino (1,6 punti e 1,3 rimbalzi).

La partita sarà trasmessa in diretta streaming per gli abbonati su LNP Tv Pass. Ci sarà anche la diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro).