Playoff e playout nel vivo per i Poderosi da esportazione nei campionati di Serie B e C. Nel terzo campionato nazionale sono scattati nel weekend i quarti di finale nei quattro tabelloni che mettono in palio i pass per le Final Four di Montecatini (9-10 giugno). Tre dei nostri sono in campo nel Tabellone B, con pure lo scontro diretto tra la Montecatini di Riccardo Callara e la Rekico Faenza di Marco Perin. Gara 1 è andata ai termali per 65-53, con la guardia laziale a non incidere granché (0 punti in 7’), mentre l’esterno toscano ci ha provato (10 punti in 31’) ma non è bastato per dare qualche chance ai romagnoli. Parte male la post season anche per la Gessi Valsesia, sconfitta per 71-60 a Vicenza nonostante il solito ottimo Mattia Magrini (9 punti, 7 rimbalzi e 5 assist in 39’). Nel Tabellone C, invece, dura lezione per Scauri, che rimedia un sonoro 92-61 a San Severo con Raffaele Marzullo fermo a 2 punti in 12’.

In Serie C Silver, ottime notizie dal Friuli Venezia Giulia, con la Lussetti Servolana Trieste che vola in semifinale dopo una serie nella quale il fattore campo è saltato tre volte su tre. Il team di Matteo Cernivani (0 punti in gara 3) passa per 55-64 nella tana di Latisana bissando il successo di una settimana fa. Torniamo nelle Marche con le semifinali di Serie C Silver. La Mosconi Ancona chiude in due partite i conti con Osimo, vincendo gara 2 fuori casa per 75-88 con 14 punti di Matteo Redolf: ora tra i dorici e i concentramenti nazionali c’è la serie con il Bramante Pesaro. Vola in finale anche la Sutor Montegranaro, che sbanca Fossombrone in gara 3 per 62-64 con anche il prezioso contributo di Francesco Ciarpella (4 punti) e nell’atto conclusivo se la vedrà con la Halley Matelica, che nella decisiva gara 3 ha piegato in casa per 92-79 la iCubed Pedaso di un ottimo Carlo Ortenzi (20 punti). Missione salvezza compiuta invece per la Falconara di Riccardo Migliorelli (non entrato): 93-69 in gara 3 del primo turno di playout contro la Sambenedettese di Giuseppe Angellotti (7 punti), che avrà un’altra chance per salvarsi: la serie contro la Vis Castelfidardo.