La Poderosa Pallacanestro Montegranaro fa i più sentiti complimenti a Kaspar Treier per la convocazione con la Nazionale maggiore del suo paese d’origine, l’Estonia.

L’ala gialloblu, dopo aver vestito la maglia dell’Under 20 nell’estate passata, farà quindi il suo esordio tra i “grandi” andando a far parte del gruppo che si radunerà la prossima settimana (raduno previsto per il 14 giugno) agli ordini della leggenda del basket estone Tiit Sokk (oro olimpico a Seul 1988 con l’Unione Sovietica) per preparare le due delicate gare valide per le qualificazioni ai Mondiali 2019: il 29 giugno l’Estonia infatti sfiderà a Glasgow la Gran Bretagna, mentre il 2 luglio riceverà a Tallinn la visita della Grecia. I neroazzurri, attualmente 3° nel gruppo H con 2 vittorie e 2 sconfitte, vanno a caccia del pass per la seconda fase. Le due gare saranno precedute da altrettante amichevoli, entrambe contro la Finlandia: il 21 giugno a Tallinn, il 25 a Helsinki. Diversi i volti noti del basket italiano nel roster estone: dal varesino Siim Sander Vene all’udinese Rain Veideman passando per il “senatore” Kristjan Kangur.

Treier, ala classe 1999, ha chiuso la sua stagione di esordio in Serie A2 viaggiando a 1,8 punti e 2,0 rimbalzi in 8,8 minuti in regular season, cifre lievitate poi nei playoff a 3,9 punti (col 50% da 2 ed il 63% da 3) e 2,6 rimbalzi in 12,7 minuti di impiego medio.