Arriva da lontano uno dei nuovi partner della Poderosa. E che partner. Eurotrend, già main sponsor della Pallacanestro Biella, entra a far parte del pool di sponsor che affiancherà XL EXTRALIGHT® sulle maglie della squadra veregrense. L’accordo è stato presentato alla stampa questa sera allo Chalet Ristorante Minonda di Porto San Giorgio.

L’azienda del patron Francesco Montoro nasce nel 1991 con un nome nato quasi per gioco mettendo insieme l’entusiasmo per un’idea di Europa forte, grande e unita alla passione per la Fiat Uno modello Trend, prodotta in quel periodo e simbolo di innovazione. Il primo lavoro commissionato alla neonata azienda, la cui sede si trovava a Ponderano, riguardava la lettura dei contatori dell’acqua per il Comune di Biella. Da quel momento i servizi richiesti aumentarono ed Eurotrend continuò a crescere, fornendo servizi di pulizia, trasporti e facchinaggio in diverse regioni d’Italia per poi proseguire, a partire dal 2000, specializzandosi in servizi socio-assistenziali ed educativi di qualità, che oggi rappresentano la fetta più cospicua dell’attività della ditta estesa su 11 Regioni d’Italia, Marche comprese. Montoro oggi è presidente di tre società cooperative: Eurotrend Assistenza, che opera soprattutto nel settore dei servizi rivolti agli anziani, Socialnis, attiva principalmente nei servizi educativi, e Servizi Eurotrend, a sua volta attiva nel settore logistico e di facchinaggio. Complessivamente i soci-lavoratori della compagine presieduta da Montoro ammontano a più di duemila per oltre quaranta milioni di euro di fatturato annuo.

«Se siamo riusciti ad attirare l’attenzione di un imprenditore come Montoro da Biella vuol dire che qualcosa di speciale siamo riusciti a farlo – esulta il vicepresidente della Poderosa Riccardo Bigionici siamo visti una volta a pranzo ma ho subito capito che c’era sintonia: ci lega la passione per il basket e l’attenzione al sociale. Il suo ruolo sarà importante sia per la prima squadra che per il settore giovanile». «E’ grazie a Franco Del Moro che si è creato questo importante contatto – aggiunge l’amministratore delegato gialloblu Ronny Bigionisiamo molto orgogliosi di questo rapporto perché aver avvicinato un imprenditore di questo calibro ad una società piccola come la nostra è segno che stiamo andando nella giusta direzione. Avremo modo di conoscerci prossimamente, sappiamo che Montoro vuole seguire da vicino la squadra e non potremmo esserne più felici».

È stato il responsabile dell’area sviluppo Franco Del Moro a svelare i retroscena dell’accordo. «Io e Montoro ci eravamo conosciuti anni fa tramite amici comuni a Biella – racconta Del Moro – parlando molte volte con lui ho capito una cosa: che non era il classico imprenditore tirato per la giacca dentro una società, ma una persona che era mossa da una forte passione per la pallacanestro. E per chi mi conosce sa quanto questo sia importante. Durante gli ultimi playoff c’è stato modo di parlare riguardo altre questioni extra-basket, poi quando abbiamo saputo della sua uscita dal ruolo di sponsor a Biella abbiamo provato un dialogo. Non ero convinto volesse lasciare il basket del tutto. Il suo arrivo qui ci lusinga».

Per ora Eurotrend avrà un ruolo più defilato rispetto a quello che aveva a Biella, ma il patron Montoro ha già le idee chiare. «Il mio motto è che la passione è il motore del mondo – ha ribadito l’imprenditore di origini calabresi ma ormai da una vita in Piemonte – Montegranaro è un piccolo centro ma sono sicuro che possiamo farlo diventare grande. Qui ho trovato una grande voglia di fare, la stessa che ho io. Il messaggio che voglio far passare alla squadra è che la vittoria va bene, ma nella sconfitta c’è sempre un insegnamento che serve per migliorarsi. In primis, mi ritengo una persona onesta e leale. Nel basket vedo un gioco pulito, che mi diverte, non come il calcio. Non sono qui come imprenditore che cerca nuove forme di pubblicità ma come persona appassionata di pallacanestro che vuole promuovere i valori dello sport tra i giovani».