Home
Franco Del Moro responsabile della nuova Area Sviluppo Stampa E-mail
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

La Poderosa Pallacanestro Montegranaro è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo su base annuale con Franco Del Moro per l’implementazione della nuova Area Sviluppo della società. Una figura di grandissimo spessore ed esperienza nel mondo della pallacanestro quella che la proprietà ha voluto inserire nel suo organigramma. Del Moro, nato a Mondolfo (PU) nel 1959 ma residente a Fano, è stato presidente della Victoria Libertas Pesaro nel triennio 2010-2013 (con una semifinale scudetto raggiunta nel 2012 nella sfida contro Milano) e successivamente prima direttore generale dell'Associazione Italiana Arbitri di Pallacanestro (AIAP) e poi, nella seconda parte della stagione 2015/2016, direttore generale della Olimpia Matera nel campionato di Serie A2.

La sfida per il nuovo dirigente gialloblu sarà quella di aiutare a crescere il progetto Poderosa oltre i confini locali per abbracciare nuove proposte ed iniziative, come spiegano il vicepresidente Riccardo Bigioni e l’amministratore delegato Ronny Bigioni. “Siamo onorati di avere una persona apprezzata e rispettata nel mondo della pallacanestro come Del Moro al nostro fianco. Si occuperà dello sviluppo del mondo Poderosa sia a livello locale che extraregionale, con uno sguardo sì a sponsorizzazioni ed iniziative di marketing ma non solo. L’obiettivo è quello di portare il nome della Poderosa fuori dai nostri confini per legarlo a tutte quelle realtà che condividono i nostri stessi valori. L’inserimento di una persona come lui nel nostro staff è un’ulteriore testimonianza della nostra voglia di crescere e consolidarci, aprendoci alle esperienze e agli stimoli che arrivano dall’esterno tramite un catalizzatore come lui”.

Queste invece le parole di Franco Del Moro: “Essere stato chiamato dalla Poderosa con la fiducia espressami dalla famiglia Bigioni é per me motivo di grande soddisfazione. Ovviamente, sono felice di far parte del progetto di questa società emergente, a maggior ragione in un momento storico come questo. È una splendida opportunità professionale e molto stimolante. Metterò tutta la mia passione, esperienza e impegno al servizio della società, per consentirle di diventare il punto di riferimento del territorio fermano, continuando un cammino di crescita che deve abbinare risultati sportivi, adeguate risorse, impegno sociale e professionalità per un processo di naturale e progressivo sviluppo societario.

 
< Prec.   Pros. >