Home
La Poderosa batte il Pedaso Stampa E-mail
Pronto riscatto per la Poderosa Montegranaro che fa suo il match casalingo contro Pedaso nonostante l'assenza del play Camerlengo(influenza) e l'infortunio occorso alla guardia Bolognini.
Il primo quarto parte con ritmi abbastanza lenti.La Poderosa sembra un pò più attenta in difesa e con una partenza super del duo Rinaldetti-Pascual si porta sul 16-8.Un ottimo Mancarella trascina però gli ospiti che chiudono sotto di 4 lunghezze la prima frazione sul 19-15. Il secondo quarto si apre con un bel canestro di Bolognini ma la partita sembra proseguire sui binari del primo quarto. I troppi errori in attacco costringono coach Pagliariccio a chiamare un time-out sul 21-17 per i padroni di casa,e al rientro in campo,la Poderosa inizia a far canestro soprattutto con Pascual che scalda la mano.Gli ospiti restano comunque in scia grazie al trio Mancarella-Tappatà e ad un chirurgico La Molinara che punisce da 3 ogni volta che la Poderosa sembra poter fare il primo break.
Sul finale del secondo quarto però Pascual si scatena e mette in difficoltà la difesa ospite caricandola di falli e segnando a ripetizione(20 pt.per lui al riposo).Pedaso non molla e sfruttando qualche rimbalzo in attacco di troppo concesso da Rinaldetti e soci riesce a limitare i danni e ad andare al riposo lungo sotto di 10 lunghezze sul 41-31.
Il terzo quarto vede la Poderosa scendere in campo più determinata.Un minibreak di 5-0 firmato da Di Chiara porta infatti la Poderosa al massimo vantaggio sul 46-31;Pedaso inizia a soffrire i lunghi giallo-neri ed in attacco è costretta a provare spesso soluzioni da fuori complice l'ottima guardia sotto canestro di Riciputi e Rinaldetti.
Pascual continua a fare il bello e cattivo tempo ma Pieralisi,che poco prima aveva fissato con una bella entrata il +17 per i padroni di casa,commette un ingenuità e si fa fischiare il quinto fallo,lasciando di fatto i suoi senza un play di ruolo.Coach Pagliariccio affida la regia al duo Bolognini-Di Angilla ed il terzo quarto termina sul 60-42.
Come se non bastasse,all'inizio dell'ultimo quarto Bolognini si infortuna(guai muscolari)ed è costretto ad uscire lasciando in mano la squadra al baby Di Angilla.
La Poderosa ha un attimo di sbandamento dove gli ospiti riescono a tornare a -10 ma Quarchioni,fino a quel momento troppo a corrente alternata,mette una tripla fondamentale e ricaccia di nuovo gli ospiti a distanza di sicurezza sul 72-59.Da li in poi la partita scivola via senza grossi problemi per i padroni di casa che chiudono il match sul 75-61 conquistando una vittoria non facile sopratutto dal punto di vista mentale dopo la batosta subita a Chairavalle.
 
I Tabellini:Bolognini 2;Quarchioni 11;Riciputi 5;Di Angilla 2;Pieralisi 8;Di Chiara 9;Rinaldetti 9;Oro;Pascual 29;Camerlengo n.e.
 
< Prec.   Pros. >