Home
Diramati i calendari, la XL EXTRALIGHT® battezza la stagione a Ferrara
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

Il Settore Agonistico della Federazione Italiana Pallacanestro ha reso noti stamattina i calendari dei campionati nazionali di Serie A2 e B maschile e di Serie A1 femminile.

La XL EXTRALIGHT®, impegnata nel girone Est del campionato di A2, avrà l’onore di far coincidere il proprio esordio nella categoria con la gara inaugurale della stagione: l’anticipo di sabato 30 settembre alle 20.30 in programma al PalaHilton Pharma contro i locali del Kleb Ferrara. La prima casalinga, invece, è fissata per la settimana successiva, con la suggestiva sfida contro i Roseto Sharks in programma al PalaSavelli per domenica 8 ottobre alle 18. La prima volta in gara ufficiale del derby con la Termoforgia Jesi andrà in scena domenica 12 novembre in casa aurorina, con replica domenica 18 febbraio a Porto San Giorgio. Un solo turno infrasettimanale: quello di mercoledì 7 febbraio con la Poderosa impegnata a domicilio contro la De’Longhi Treviso.

Questo il commento di coach Gabriele Ceccarelli: “Avremo subito un esordio che ci farà capire la realtà nella quale siamo, visto che Ferrara si sta delineando come una delle formazioni più fisiche di tutto il girone. In ogni caso, in un campionato tosto come quello del girone Est, non dobbiamo guardare troppo ora a chi dobbiamo affrontare, ma dovremo pensare prima a noi stessi, ad andare sempre in campo con la bava alla bocca. Dovremo pensare partita per partita se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi”.

Tutti i calendari sono consultabili a questo link: http://www.fip.it/News.asp?IDNews=10420

 
"Vieni A volare con noi": parte la campagna abbonamenti 2017/2018
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

“Vieni A volare con noi”, con una non casuale A maiuscola. È questo lo slogan che la Poderosa Pallacanestro Montegranaro ha scelto per il lancio della campagna abbonamenti per la stagione 2017/2018, presentata alla stampa questa mattina presso il Best Western David Palace Hotel di Porto San Giorgio e che si aprirà ufficialmente dalla giornata di lunedì. Alla presenza dell’assessore allo sport del Comune di Porto San Giorgio Valerio Vesprini, del vicepresidente Riccardo Bigioni, dell’amministratore delegato Ronny Bigioni e del responsabile marketing Walter Junior Cassetta sono state illustrate le iniziative che la società metterà in campo per cercare di portare al PalaSavelli il pubblico più numeroso e caloroso possibile.

E’ un segnale importante quello che lancia la società facendo questa presentazione a Porto San Giorgio – ha esordito l’assessore Vesprinisi rimarca l’attenzione della società verso la nostra città. Spero che questa scelta possa fungere da lancio anche in termini concreti, nel numero di abbonamenti sottoscritti. Questo territorio, il Fermano nel suo complesso, ha fame di grande pallacanestro, per cui speriamo questo sbarco sia un successo. L’amministrazione comunale cercherà di stare vicino alla Poderosa, che è un eccezionale veicolo sportivo ma anche promozionale e commerciale”.

Mi piace ricordare da dove siamo partiti, nel 1993, ovvero da un gruppo di amici che si ritrovavano per giocare a basket nel segno dell’amicizia – ha rammentato Riccardo Bigioni – e in questo valore crediamo ancora oggi che siamo arrivati ad un traguardo impensabile qualche anno fa come la Serie A2. L’apertura nei confronti di tutti resta la nostra stella polare. La Poderosa vuole essere una squadra dell’intero territorio, un territorio che sta a cavallo delle provincie di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno. Per cui l’obiettivo, a prescindere da quello sportivo di conservarla questa categoria, è principalmente quello di riuscire a portare più gente possibile al PalaSavelli, un palas che negli anni passati ha potuto ammirare per diversi anni il grande spettacolo del basket e che noi, nel nostro piccolo, vorremmo riaccendere. Ospiteremo realtà di grande importanza per cui sarà anche una grande vetrina per le attività commerciali della zona. Sapere di gente che ci sostiene a scatola chiusa sottoscrivendo l’abbonamento è benzina per il nostro entusiasmo. Benzina sì a livello economico, ma soprattutto a livello morale. È una grande sfida quella che ci aspetta, la vogliamo vincere”.

Ringraziamo di cuore l’amministrazione comunale sangiorgese perché è nato un rapporto davvero ottimo in queste settimane – ha proseguito Ronny Bigionici siamo subito sentiti a casa nostra. Sul palasport stiamo già lavorando e lavoreremo presto. Già il 4 settembre, subito dopo la fine del Torneo Internazionale di Scacchi, andremo ad intervenire a nostre spese con la levigatura totale del parquet e l’imbiancatura e il rifacimento della pavimentazione di sala stampa, sala medica e della sala che ospiterà l’area hospitality. L’obiettivo è quello di avere il PalaSavelli tirato a lucido.per la prima partita casalinga della stagione, che sicuramente sarà la seconda stagionale visto che abbiamo chiesto alla Lega di poter iniziare in trasferta per avere una settimana in più per completare i lavori. Vogliamo che la gente resti impressionata dal primo impatto. Vogliamo offrire uno spettacolo a tutto tondo, non solo per quello che si vedrà in campo. Abbiamo costruito una squadra con l’obiettivo di ottenere la salvezza, possibilmente senza patemi, in un girone stimolante per le piazze che incontreremo ma davvero durissimo. I giocatori risiederanno a Montegranaro e gli allenamenti saranno divisi tra Montegranaro e Porto San Giorgio”.

Ad entrare nei dettagli della campagna abbonamenti (illustrata nel dettaglio alla fine dell’articolo, ndr) è stato Walter Junior Cassetta. “Parto dalla scelta della headline “Vieni A volare con noi”. L’idea è quella del fatto che l’approdo in Serie A sia una punto di partenza per spiccare il volo verso una ulteriore crescita. Una crescita che, come accennava Riccardo, si innesta sul valore dell’amicizia, che è nel Dna di questa realtà che ho conosciuto tanti anni fa indossandone la canotta proprio al fianco dell’attuale vicepresidente. Lo slogan, comunque, prende le mosse da un vecchio spot di Michael Jordan con il celeberrimo “Come fly with me”. Il volo, il salto sono elementi centrali nella pallacanestro e lo sono anche per il nostro territorio, che ha bisogno di tornare a volare dopo anni in cui ha subito tante sconfitte, da ultima il terremoto. Un messaggio positivo, insomma, quello che volevamo lanciare. Un messaggio che lanciamo da Porto San Giorgio ma che vogliamo si irradi in tutto il territorio. Per tradurre queste volontà abbiamo pensato ad una campagna abbonamenti molto semplice ed immediata. La scelta dei tre volti della campagna, Rivali, Gueye ed Amoroso, si riflette nella volontà da un lato di celebrare da una parte coloro che la A2 l’hanno conquistata sul campo e dall’altra colui che è il simbolo di questa nuova partenza verso nuovi lidi. Ci saranno ulteriori benefit legati all’esperienza dell’abbonamento. Stiamo mettendo in piedi una rete di attività di ristorazione della zona all’interno della quali sarà possibile ricevere uno sconto del 15% esibendo la tessera di abbonamento. Con il nostro partner Virgilio, invece, avremo un pullman che, gratuitamente, ogni domenica accompagnerà gli abbonati Over 65 ed Under 18 da Montegranaro al PalaSavelli e ritorno. Come annunciato nelle scorse settimane, poi, stiamo intessendo rapporti con le altre realtà sportive del territorio. A partire dalla Fermana Calcio, con il quale condividiamo il main sponsor XL EXTRALIGHT®. Stiamo lavorando per attivare delle agevolazioni incrociate per gli abbonati delle rispettive squadre, segno della volontà di essere in network con tutte le realtà del nostro territorio. Ma siamo in contatto anche con la Videx Grottazzolina di volley e con il Rugby Fermo. L’idea è che uniti si può fare di più. Altre realtà fanno altri ragionamenti, noi invece crediamo fermamente in questo. Se parliamo di territorio, poi, ovviamente non si può non parlare di terremoto. Ci stiamo attivando su due progettualità: una di marketing territoriale che porterà i prodotti delle aree del cratere nella nostra area hospitality ed altro ancora; l’altra tramite promozioni che stiamo ancora mettendo a punto riguardante agevolazioni per coloro che ancora vivono situazioni di disagio legate ai danni prodotti dal sisma. Ultimo ma non certo per importanza vorrei ricordare che a Montegranaro sta nascendo un club di tifosi e amici, la Poderosa Family, che sarà presentata a breve ma che ringraziamo sin da ora per quello che stanno facendo per sostenerci. Un ulteriore esempio di come l’amicizia sia il tratto distintivo sotto il quale operiamo”.

 

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2017/2018

Abbonamenti

Curva: intero 90 euro, ridotto 50 euro

Tribuna laterale: intero 120 euro, ridotto 70 euro

Tribuna centrale: intero 160 euro, ridotto 110 euro

Tribuna Gold: intero 250 euro, ridotto 160 euro

 

Biglietti

Curva: intero 10 euro, ridotto 6 euro

Tribuna laterale: intero 13 euro, ridotto 8 euro

Tribuna centrale: intero 18 euro, ridotto 12 euro

Tribuna Gold: intero 25 euro, ridotto 18 euro 

 

Ridotto: Under 18, Over 65.

Ingresso gratuito: Under 14.

Promozione Family: sconto 50% sul terzo abbonamento, gratuito dal quarto in poi (presentando il certificato di famiglia)

Nel prezzo dell’abbonamento sono comprese 14 partite (resta esclusa la “Giornata Gialloblu”, a discrezione della società)

 

Come, dove e quando abbonarsi

A partire da lunedì, sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento:

-          Dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20 presso il palasport di via Martiri d’Ungheria a Montegranaro.

-          Tutti i giorni dalle o alle 24 presso il Best Western David Palace Hotel (Via Gaspare Spontini 10, Porto San Giorgio).

-          Telefonando in biglietteria al numero 392 8131174.

Sarà possibile abbonarsi anche direttamente al PalaSavelli in occasione della prima partita casalinga della stagione

I biglietti per le singole partite saranno acquistabili dal mese di settembre anche online e presso i punti vendita convenzionati grazie alla partnership con Best Union.

 
La torre della XL EXTRALIGHT® arriva dal Baltico: ecco Arnold Mitt
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

La Poderosa Pallacanestro Montegranaro è lieta di annunciare l’ingaggio per la stagione 2017/2018 (con opzione pluriennale) dell’atleta Arnold Mitt, proveniente dalla Pallacanestro Reggiana (Serie A). Giocatore di grande prospettiva, avrà l’occasione di farsi le ossa al fianco di compagni di reparto esperti e di livello come Valerio Amoroso, Marshawn Powell e Dario Zucca.

Pivot di 210 centimetri, nato a Voru in Estonia, è arrivato in Italia nel 2013. Su di lui ha investito la Pallacanestro Reggiana, con la quale ha svolto tutta la trafila del settore giovanile, completando il processo di formazione italiana. Parallelamente al lavoro con i suoi pari età, ha iniziato ad affacciarsi al mondo dei senior prima con alcune presenze in Serie C Regionale con la casacca del Correggio, società satellite del team biancorosso, e poi con i primi impegni con la prima squadra, togliendosi la soddisfazione di esordire in Eurocup nella stagione 2015/2016 nel match giocato da Reggio Emilia a Karsiyaka contro il Pinar. Che sia prospetto di livello assoluto, tenuto d’occhio anche dagli scout europei ed americani, lo certifica anche il fatto che il talento estone abbia partecipato nel 2014 al Jordan Brand Classic di Barcellona, kermesse che vedeva sfidarsi i migliori 40 talenti europei della classe 1998. Arnold è già sbarcato in questi giorni a Montegranaro direttamente dall’Estonia, dove era tornato dopo la fine della stagione e dell’esperienza a Reggio Emilia, e sta svolgendo un percorso di allenamento con lo staff gialloblu per farsi trovare tirato a lucido al raduno della squadra, previsto poco dopo la metà di agosto.

Queste le prime parole del nuovo lungo gialloblu: “La decisione di accettare la proposta di Montegranaro l’ho presa insieme al mio agente dopo essere venuto a provare qui. Sono stato subito contento dell’impatto con la realtà della Poderosa. Ho tanta voglia di mettermi alla prova a questo livello e di giocare più minuti possibile. Voglio essere una parte importante di questa squadra. Se sono già qui a Montegranaro in questi giorni è perché ho voglia di lavorare, di migliorare sempre di più e di farmi trovare pronto quando inizieremo la preparazione”.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 952