Home
Il saluto del presidente Dino Bigioni verso la nuova stagione
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

Ho seguito in silenzio ma con estrema attenzione l’evolversi degli eventi da Montecatini ad oggi. E vorrei rimarcare una cosa: non sono mai stato così fiero di essere il presidente della Poderosa Pallacanestro Montegranaro. Una squadra di amici, gli amici dei miei figli, che dopo un lungo percorso che ho voluto accompagnare passo dopo passo è arrivata fino alla Serie A2, a vedersela con realtà storiche come Bologna, Treviso, Trieste e tante altre.

Ora dobbiamo lasciare Montegranaro, la nostra città, quella nella quale siamo nati e cresciuti e che comunque resterà la nostra casa, per spiccare il volo verso Porto San Giorgio. Un passo importante verso una piazza che con Montegranaro ha instaurato tempo fa un legame saldo e forte.

Siamo pronti alla sfida, pronti a ripartire dai tanti che ci hanno seguito in questa cavalcata, pronti ad aprire le braccia a tutti coloro che vorranno aiutarci a fare della Poderosa l’emblema di un modo di vivere lo sport con gioia, spensieratezza e fraternità.

Il mio ultimo pensiero è per chi c’era e per chi ci sarà: un grazie ai primi, un in bocca al lupo ai secondi.

Forza Poderosa, ci vediamo molto presto sui seggiolini del PalaSavelli!

 

Dino Bigioni

Presidente onorario Poderosa Pallacanestro Montegranaro 

 
Spalding sarà ancora lo sponsor tecnico della Poderosa
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

La Poderosa Pallacanestro Montegranaro è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo per il rinnovo del contratto di sponsorizzazione tecnica con Spalding. L’accordo con l’azienda americana, da anni ormai sempre più leader anche nell’abbigliamento sportivo, prevede la fornitura completa dell’abbigliamento da gara, da allenamento, di rappresentanza e da tempo libero per prima squadra e settore giovanile.

Nata nel 1876 a Chicago e leader mondiale nella produzione di palloni da basket, Spalding dal 1983 è fornitrice ufficiale della Nba ed ha testimonial come le stelle americane Chris Paul, DeMar DeRozan e Damian Lillard. Negli ultimi anni, l’azienda ha intrapreso con sempre maggiore decisione la strada delle produzione di tutto il materiale tecnico legato al basket, affiancandosi a tante realtà importanti in tutto il mondo, tra le quali squadre nazionali e moltissimi club a tutte le latitudini.

Queste le parole di Riccardo e Ronny Bigioni a commento dell’accordo raggiunto. “Siamo molto felici di rinnovare l’accordo con un’azienda di caratura internazionale come Spalding, con la quale la collaborazione nella scorsa stagione è stata perfetta. Spalding è un marchio storico nel mondo della pallacanestro, conosciutissimo e apprezzato ovunque: avere questo nome sulle divise delle nostre squadre ci rende particolarmente orgogliosi”.

Queste le parole del responsabile commerciale di Spalding Mauro Quaroni. “Innanzitutto vorrei fare i complimenti alla società per lo splendido risultato centrato. Evidentemente Spalding porta bene. Al di là delle battute, siamo felici che la società abbia voluto rinnovare il contratto con noi, segno che il rapporto è molto positivo e che entrambe le parti hanno lavorato con soddisfazione. La Serie A2 inizia ad essere un campionato molto importante e vedere il nome Spalding di fianco a quello di una piazza storica come Montegranaro è un motivo di vanto e di pregio per la nostra azienda”.

 
Il talento di Luca Campogrande per la XL EXTRLIGHT®
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

La Poderosa Pallacanestro Montegranaro è lieta di annunciare l’ingaggio per la stagione 2017/2018 dell’atleta Luca Campogrande, proveniente dalla Fortitudo Bologna (Serie A2 girone Est). Giocatore di grande prospettiva, la società e lo staff hanno subito creduto fortemente in lui, come dimostra l’opzione di rinnovo pluriennale inserita nel suo contratto.

Guardia, nato a Roma il 30 aprile 1996, il nuovo giocatore gialloblu è cresciuto nel settore giovanile della Sam Basket Roma, con la cui maglia esordisce giovanissimo, ad appena 17 anni, in serie C regionale. Ma il titolo più prestigioso della sua giovanissima carriera lo centra nel 2015, quando conquista il titolo di Campione d’Italia nella categoria Under 19 Elite, ricevendo pure il premio di Mvp della manifestazione. La sua crescita ovviamente non passa inosservata e la più lesta di tutti ad accaparrarsene le prestazioni è la Fortitudo Bologna, che nell’estate 2015 gli fa firmare un contratto biennale facendolo sbarcare in Serie A2. Trova poco spazio nella cavalcata che porta i felsinei ad un passo dalla promozione in A nel 2015/2016 (2,2 punti e 1,5 assist in 6,4 minuti di media in 13 partite giocate), ma le responsabilità crescono nella stagione scorsa, nella quale raddoppiano i suoi minuti in campo: sono quasi 12’ in 25 partite in regular season (con 2,6 punti e 1,7 assist), qualcosina in più nelle 12 partite di playoff, con cifre salite a 3,2 punti e 2,8 assist con il career-high fissato a quota 13 punti in gara 2 di semifinale contro Trieste. Ora per Luca la ghiotta occasione di fare un passo in avanti nel suo processo di crescita, con l’occasione di avere ancora più minuti a disposizione per far vedere tutto il suo innegabile talento.

Queste le prime parole del nuovo acquisto gialloblu: “Tra le squadre che mi seguivano ho scelto Montegranaro per l’importante opportunità che mi è stata offerta e per il grande interesse che ho avvertito sin dai primi contatti. Mi sono sentito con Valerio Amoroso, che conosco dalla precedente esperienza alla Fortitudo, e mi ha parlato benissimo della piazza e della società, ma anche le parole di coach Ceccarelli, che mi ha delineato il progetto tecnico per la squadra e per me in particolare, sono state determinanti per la mia scelta. Ritengo Montegranaro la piazza giusta per poter continuare a migliorare, il roster finora allestito mi sembra ottimo, con tanti giocatori di livello per la categoria come Rivali, Corbett, Powell, Gueye e appunto Amoroso. Possiamo toglierci delle belle soddisfazioni”.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 33 - 36 di 979