Home
XL EXTRALIGHT® incerottata ma convincente a Roseto
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

Aumentano i cerotti, ma non calano le prestazioni per la XL EXTRALIGHT®, che anche nello scrimmage di Roseto desta un’ottima impressione. Le due squadre, entrambe ampiamente rimaneggiate (per la Poderosa ai lungodegenti Campogrande, Mitt e Treier si è aggiunto anche l’ex di turno Amoroso causa distorsione alla caviglia, mentre gli Sharks erano privi di Combs, Casagrande e Zampini) si sono equamente divise la posta in palio: primo e quarto periodo ad appannaggio dei padroni di casa, secondo e terzo per gli ospiti. Straripante, ancor più che nelle precedenti uscite, le prestazioni dei due Usa Powell e Corbett: 32 punti e una valanga di rimbalzi per il lungo, 27 ed una mano glaciale ai liberi per la guardia, ancora di più punti di riferimento a livello offensivo in assenza di capitan Amoroso, sostituito da Zucca nel quintetto gialloblu. È nel terzo periodo che la Poderosa fa vedere le cose, trascinata da un Powell che travolge tutto il pacchetto lunghi rosetano. Nel finale i gialloblu calano vistosamente anche per meriti del team di coach Di Paolantonio, che con le triple di Lupusor e Marulli portano a casa l’ultimo periodo.

In attesa che si svuoti l’infermeria, la Poderosa continuerà a lavorare regolarmente nei prossimi giorni fino all’amichevole di sabato pomeriggio contro la Leonis Group Roma. Palla a due alle ore 19.15, ma il match sarà preceduto dalla presentazione ufficiale della squadra, che prenderà il via alle 17.30.

 

ROSETO SHARKS- XL EXTRALIGHT® MONTEGRANARO

ROSETO: Ogide 10, Alessandrini, D’Esutacchio 2, Lupusor 18, Contento 6, Di Bonaventura 6, Lusvarghi 3, Marulli 18, Infante 7, Dri. All.: Di Paolantonio.

MONTEGRANARO: Rivali 5, Maspero 8, Ciarpella, Zucca 2, Corbett 26, Urso, Powell 32, Gueye 7, Brighi. All.: Ceccarelli

PARZIALI: 18-16, 21-22, 15-27, 26-16.

 
Una XL EXTRALIGHT® autoritaria fa il pieno contro Forlì
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image

Cresce e bene la XL EXTRALIGHT®, che stavolta si accende sin dai primi minuti e fa sua l’intera posta nello scrimmage con la Unieuro Forlì. La Poderosa, sempre priva dei lungodegenti Campogrande, Mitt e Treier, fa suoi tutti i quattro parziali, sfoderando una prestazione senza pause e con pochissime sbavature. Ancora una volta sugli scudi il tandem americano Powell-Corbett, con il primo travolgente soprattutto nella prima metà di gara ed il secondo a mitragliare dall’arco senza forzare nessuna scelta. Al loro fianco, però, cresce il resto della truppa veregrense, che porta ben cinque uomini in doppia cifra: oltre ai due Usa, un Amoroso venuto fuori alla distanza, un Maspero ormai sempre meno sorpresa ma sempre più solida realtà e uno Zucca che ha mostrato tutte le sue qualità sotto le plance. Piace questa XL EXTRALIGHT®, diversa negli interpreti ma simile nello spirito a quella della passata stagione: reattiva e grintosa in difesa, precisa nelle esecuzioni offensive, con Corbett e Powell nei ruoli di finalizzatori privilegiati ma mai con forzature o azioni personali.

Erano state le costanti anche nelle amichevoli contro Civitanova e Jesi, confermarsi contro una squadra di livello come Forlì non può che far sorridere una volta di più coach Ceccarelli, che loda i suoi per la bella prestazione. “Venivamo da una settimana difficile, nella quale abbiamo fatto fatica ad allenarci bene a causa dei molto infortunati. Per questo sono contento che la squadra abbia reagito alle difficoltà con questa prestazione, nonostante è comprensibile che le gambe a volte siano affaticate e girino a vuoto. La strada intrapresa è quella giusta, dobbiamo continuare a percorrerla”.

Ora una domenica di riposo per i guerrieri gialloblu, che riprenderanno ad allenarsi da lunedì. Mercoledì pomeriggio (ore 18) primo scrimmage lontano da Montegranaro: si va in trasferta in Abruzzo in casa dei Roseto Sharks, altra squadra che sarà al via del girone Est di Serie A2.

 

XL EXTRALIGHT® MONTEGRANARO-UNIEURO FORLI’

MONTEGRANARO: Powell 21, Corbett 19, Amoroso 18, Maspero 17, Zucca 14, Gueye 3, Rivali, Brighi, Angellotti, Urso, Scocco, Cimini. All.: Ceccarelli.

FORLI: Jackson 15, Diliegro 12, Naimy 10, Falluca 9, Severini 7, De Laurentiis 5, Bonacini 5, Castelli 4, Gellera 2, Campori, Ravaioli. All.: Valli.

PARZIALI: 22-15, 21-19, 21-13, 28-22.

 
Corbett si presenta: ho voglia di essere un giocatore importante
Scritto da Marco Pagliariccio   

Image 

Seconda puntata del Poderosa Caffè e seconda presentazione della stagione. Oggi pomeriggio allo chalet ristorante Lo Storione di Porto San Giorgio La’Marshall Corbett, affiancato dal viceallenatore gialloblu Stefano Vanoncini, si è presentato a tifosi, appassionati e stampa.

Proprio il primo assistente di coach Gabriele Ceccarelli ha spiegato la ratio che ha portato lo staff tecnico a puntare sulla guardia ex Mantova. “Non volevamo prendere rischi nella scelta degli stranieri – ha sottolineato Vanoncini – il valore del giocatore era indiscusso, abbiamo cercato riscontri più che altro a livello personale e su altre caratteristiche per capire se potesse essere il giocatore che faceva per noi. E tali referenze sono state ottime”.

Dopo l’introduzione di Vanoncini, parola a Corbett, che ha raccontato l’altro lato della medaglia: il suo sì a Montegranaro. “Conoscevo già l’Italia e mi affascinava e stimolava l’idea di arrivare in una neopromossa – ha affermato il giocatore natio di Raleigh, North Carolina – volevo essere un giocatore importante per un club che mi ritenesse tale. E parlando con dirigenti e staff ho percepito subito questa volontà. Poi il fatto di essere vicino al mare è stato un aspetto in più. Sono al terzo anno in Italia, qui mi sono sempre trovato bene con la gente, sempre molto disponibile e pronta ad aiutarti. Poi ovviamente amo tutte le cose che noi stranieri amiamo dell’Italia: il clima, il cibo e città straordinarie come Roma, Firenze e Venezia.

Entrando più negli aspetti tecnici, l’americano della XL EXTRALIGHT® ha parlato anche della squadra e del campionato di Serie A2. “Sarà un campionato duro ed ho notato che ogni anno lo è sempre di più – ha ribadito Corbett – della squadra mi piace che ha già dimostrato di saper gestire i momenti di difficoltà stando uniti tutti insieme. Abbiamo il talento per fare bene, in stagione ci saranno alti e bassi ma le squadre che dimostrano di saper stare insieme superano ogni difficoltà”.

Corbett sarà senz’altro uno dei protagonisti dell’amichevole di domani pomeriggio (ore 18.30, palasport di via Martiri d’Ungheria, Montegranaro) tra la XL EXTRALIGHT® e la Unieuro Forlì, terzo scrimmage per i veregrensi in questa preseason. Il Poderosa Caffè torna venerdì prossimo con un altro giocatore della XL EXTRALIGHT® ed una nuova location che verranno comunicati nei prossimi giorni.

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Pross. > Fine >>

Risultati 41 - 44 di 1010