Home
Ronny Bigioni verso Pescara: squadra compatta, centrato un grande risultato
Scritto da Mauro Foresi   

Image 

Un altro passo in avanti quello compiuto quest’anno dalla Poderosa, che per la prima volta nella sua storia sbarca in finale nel campionato di serie B. Non può che esserne entusiasta l’amministratore delegato Ronny Bigioni in vista del via della finale del girone D che si apre domenica (ore 18, palasport di via Martiri d’Ungheria) contro la Amatori Pescara.

Da Pescara a Pescara: quella sconfitta all’ultimo tiro nella penultima giornata è stato forse il momento più delicato della stagione giallonera. Poi?

Dopo quella brutta partita, la squadra ha svoltato, si è visto un cambiamento nella compattezza del gruppo e anche nel gioco. Ora giocano davvero l’uno per l’altro, sia chi gioca 5 che chi gioca 30 minuti, e il merito va, oltre che ai giocatori, anche a tutto lo staff. C’è armonia, in ogni partita c’è un protagonista diverso. Ero sicuro che saremmo riusciti ad eliminare Falconara, ma non di certo con un 3-0 così netto. Mettiamoci anche il 2-0 contro Senigallia, altra squadra che tutti volevano evitare e che abbiamo superato di slancio. Una grande soddisfazione.

Era difficile aspettarsi una Poderosa così travolgente contro un avversario ostico come la Sandretto.

In gara 1 abbiamo dominato abbastanza nettamente, ma sapevamo che in gara 2 avrebbero provato a reagire. E infatti Falconara è partita molto forte e noi sicuramente non al meglio né in attacco né in difesa. La nostra è una squadra un po’ particolare, che ha bisogno di trovare continuità in attacco per caricarsi in difesa. Alla lunga, però, la maggiore lunghezza del nostro roster ha fatto la differenza. Falconara ha un quintetto da A2, ma, non me ne vogliano, minori alternative ai primi cinque e con un gioco che punta più sulle individualità. Noi stiamo girando al massimo in questo periodo, arriviamo a fine partite che potremmo giocare altri due quarti. È stato un processo lungo ma ci siamo arrivati ora.

L’impressione è che la squadra di abbia messo un po’ a metabolizzare l’arrivo in extremis di Serino.

È stata un’occasione che si è presentata e che abbiamo preso al volo. Sapevamo che avremmo messo in difficoltà coach Steffè, gestire 10 giocatori di questo livello non è semplice. Ma Davide si è integrato bene e ora abbiamo trovato il giusto equilibrio.

È stato bello anche vedere centinaia di montegranaresi a Senigallia ed Ancona.

Davvero tanto! Ho rivisto tanta gente che da tempo non vedevo dai tempi della Sutor al palazzetto. Una soddisfazione grande quanto quella per le vittorie. È stata incredibile ricevere messaggi e telefonate dopo gara 3 ad Ancona e sentire che in alcuni bar di Montegranaro si parla della Poderosa. Vedo il paese sempre più preso. Peccato perché l’innesco giusto poteva essere già Rimini, con le 300 persone arrivate per la IG Basket Cup. Un’esperienza meravigliosa, cui è mancata solo la vittoria sul campo. Peccato che abbiamo beccato proprio uno dei momenti di appannamento stagionali della squadra.

Va bene la gioia, ma l’appetito vien mangiando: ora sotto con la finale con Pescara.

La nota positiva è che con la loro qualificazione abbiamo il fattore campo dalla nostra parte. Non sarà facile, ma sono sicuro che questi giocatori, che hanno già giocato finali e vinto campionati, non si faranno certo intimorire.

 
Al via la prevendita per gara 1 contro Pescara
Scritto da Mauro Foresi   

Image 

La Poderosa Basket S.S.D., in vista di gara 1 di finale contro la Amatori Pescara che si disputerà domenica 29 maggio alle ore 18 al palasport di via Martiri d’Ungheria, dispone quanto segue.

I biglietti per il match di domenica saranno disponibili a partire da domani pomeriggio presso il bar Beyfin di Genny Coini, in via Fermana Sud, e presso il bar del Commercio, in viale Zaccagnini. A partire da mercoledì, invece, partirà la prevendita presso il palasport di via Martiri d’Ungheria con questi orari: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 18.30 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 13. Il biglietto costa 8 euro e ogni persona non potrà acquistarne più di quattro. Gli abbonati avranno diritto di prelazione. Gli under 14 dovranno presentare un documento di identità. Non saranno valide le tessere omaggio Lnp.

Ricordiamo che domenica la biglietteria sarà aperta, come al solito, a partire dalle ore 16.30.

 
La Poderosa riscrive la storia: sbancata Falconara, è finale!
Scritto da Mauro Foresi   

Image 

Una pagina storica quella che ha scritto questa sera la Dino Bigioni Shoes. Con la vittoria al PalaPrometeo Estra, infatti, la Poderosa chiude sul 3-0 la serie di semifinale contro la Sandretto Falconara e vola in finale, toccando il punto più alto della storia della società. È stata una partita fotocopia delle altre due. I gialloneri hanno imposto anche stavolta tutta la loro forza d’urto, soffrendo solo per alcuni passaggi a vuoto nel secondo e terzo quarto ma senza mai davvero rischiare qualcosa. Troppo lunga, troppo coesa, troppo fisica la formazione di coach Steffè, che ha dispiegato tutto il suo potenziale di fuoco mantenendo immacolato il suo ruolino di marcia in questi playoff: cinque vittorie, zero sconfitte tra Senigallia e Falconara. Anche stavolta tutti i dieci gialloneri hanno portato qualcosa alla causa, ma menzioni particolari per due giocatori: Max Sanna e Marco Rossi sono stati gli uomini in più della Dino Bigioni Shoes, combinando 39 punti con 16/20 dal campo.

Partita mai veramente in discussione, con i falchetti avanti solo sul 5-3 iniziale firmato da un Di Viccaro di nuovo in grande spolvero. A indirizzare subito il match il parziale di 0-8 marchiato a fuoco dai canestri di un Rossi in serata di grazia a mettere subito le mani sul timone del match (5-11 al 5’). Coach Steffè ruota presto gli uomini, mentre Reggiani, a parte qualcosa da Pozzetti, ha praticamente zero dalla sua panchina e così nel secondo quarto la Poderosa scappa: bomba di Gatti, bomba di Trionfo e i veregrensi sono a +13 (22-35 al 14’). I gialloneri, però, staccano il piede dall’acceleratore e la Sandretto ne approfitta: Di Viccaro colleziona liberi su liberi e riavvicina Falconara fino al -4 (35-39 al 18’). Riordinate le idee negli spogliatoi, la Dino Bigioni Shoes pare riprendere quota nella ripresa, spingendosi di nuovo a +14 (37-51 al 24’ con canestro di Rossi), ma la Sandretto prova a giocarsi il tutto per tutto. Capitan Ruini si prende la squadra in spalla e praticamente da solo la riporta fino al -3 (57-60 con la tripla che apre il quarto periodo), ma è l’ultimo lampo bianconero: da lì in avanti i gialloneri stritolano le velleità falconaresi con un parziale di 3-18 che manda i titoli di coda su match e serie. Vittoria, 3-0, finale e il centinaio di tifosi arrivati da Montegranaro ad osannare Gatti e compagni. Un sogno che non si vuole spezzare.

Queste le parole di coach Steffé a fine partita: “Sapevamo che avrebbero dato tutto oggi, fino all’ultima speme per confermare l’ottimo campionato che hanno fatto. Dovevamo fare una partita diversa dalle altre due, specie dall’ultima dove eravamo troppo elettrici e frenetici. Dovevamo essere bravi a costruire la nostra partita nel tempo mettendo dei granelli di sabbia nei loro ingranaggi. Siamo stati bravi a farlo, non abbiamo mai perso il controllo della gara. Abbiamo continuato a difendere anche quando le cose non andavano e in attacco abusavamo dei palleggi anziché costruire buoni tiri. Alla fin fine la cosa è bella è che la squadra continua a passarsi la palla, ha voglia e ha imparato a difendere con maggiore continuità. È stata una serie difficile, che siamo felici di aver portato a casa, ma da domani si comincia a pensare al prossimo passo”.     

 

SANDRETTO FALCONARA – DINO BIGIONI SHOES MONTEGRANARO 65-78

FALCONARA: Pozzetti 5, Ruini 17, Battagli, Alessandri 7, Mastroianni 2, Di Viccaro 21, Eliantonio 8, Micevic 5, Biasich, Renna. All.: Reggiani.

MONTEGRANARO: Fabi, Sanna 21, Serino 6, Gatti 6, Rossi 18, Broglia 4, Trionfo 9, Di Trani 8, Rosignoli, Diomede 6. All.: Steffè.

ARBITRI: Stefano Gallo di Monselice (PD) e Andrea Vigato di Este (PD).

PARZIALI: 18-25, 17-19, 19-16, 11-18.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 717